Animatore digitale e buone pratiche didattiche

 

Durante questo periodo di contingenza abbiamo attivato dei Webinar tenuti dall'animatore digitale del nostro Istituto Comprensivo Nicola Palmeri, ecco qui di seguito le locandine e i link alle rispettive pagine.

 Locandina corso 1 GSuite LOCANDINE Webinar

1 di 9 https://www.scuolax.com/2020/05/08/webinar-1-di-9/

2 di 9 https://www.scuolax.com/2020/05/10/webinar-2-di-9-google-suite-gestione-canale-youtube/

3 di 9 https://www.scuolax.com/2020/05/13/webinar-3-di-9-google-classroom-coding-with-scratch/

Tutte le altre, da 4 di 9 a 9 di 9, le trovate sul sito www.scuolax.com

Locandine unite

Nell'ambito dei progetti PON, tenuti dall'animatore digitale del nostro Istituto Comprensivo Nicola Palmeri, sono stati predisposti degli spazi web dove sono caricati i materiali didattici dei vari corsi.

Per quelli attualmente in pieno svolgimento troverete solo il materiale relativo alle lezioni già svolte.

Qui di seguito elenchiamo alcuni dei progetti PON in corso o in fase di svolgimento nel nostro Istituto.

 

 

Progetto PON "E adesso il CODING!" - Anno scolastico 2019-2020

Esperto: Nicola Palmeri
Tutor: Maria Rosa Chiaramonte, Gennaro D'Acconti
Sito del corso: https://www.scuolax.com/2020/02/21/pon-e-adesso-il-coding-i-c-maneri-ingrassia-don-milani/

 COPERTINA Adesso Coding

 

 

 

Progetto PON "RicicloROBOT" - Anno scolastico 2019-2020

Esperto: Nicola Palmeri
Tutor: Margherita Scibona
Sito del corso: https://www.scuolax.com/2020/01/16/pon-riciclorobot-bozza/

COPERTINA RicicloRobot scaled

 

 

 

Progetto PON "Io e Internet" - Anno scolastico 2019-2020

Esperto: Nicola Palmeri
Tutor: Gennaro D'Acconti
Sito del corso: https://www.scuolax.com/2019/10/27/io-e-internet

Cartello PORTA io e internet

 

 

Progetto PON "Musica (digitale) maestro" - Anno scolastico 2019-2020

Esperto: Lavinia Garlisi
Tutor: Maria Rosa Chiaramonte

Cartello MUSICA DIGITALE MAESTRO

 

 

 

Progetto PON "Percorsi in codice" - Anno scolastico 2018-2019

Esperto: Nicola Palmeri
Tutor: Isabella Modica

copertina cittadinanza creativita Modulo1 2

 

 

 

Progetto PON "Forme in codice" - Anno scolastico 2018-2019

Esperto: Nicola Palmeri
Tutor: Isabella Modica

copertina cittadinanza creativita Modulo3 3 

 

 

 

Digital story telling

Il Digital Storytelling consiste in una narrazione realizzata con strumenti digitali. I contenuti  della narrazione vengono selezionati dal Web e organizzati in un sistema coerente, retto da una solida struttura narrativa. Il vantaggio principale è proprio la multimedialità del prodotto, in quanto il racconto è  costituito da molteplici elementi di vario formato (video, audio, immagini, testi, mappe, ecc.), per stimolare quanto più possibile la curiosità e tener desta l'attenzione dei discenti. Il digital storytelling è una pratica didattica ormai consalidata e considerata efficace ai fini dell'apprendimento, perchè una storia è più facile da capire e ricordare di una semplice spiegazione. 

Digital Storytelling: Introduzione, Tipologie, Strumenti, Valutazione

 

Create a digital story

 

Digital Storytelling: What is it and what isn't it?

 

Digital Storytelling by Hans Tullmann

Flipped classroom

Con il termine Flipped (tradotto in italiano "classe capovolta" o "insegnamento capovolto") ci si riferisce a un approccio metodologico che ribalta il tradizionale ciclo di apprendimento fatto di lezione frontale, studio individuale a casa e verifiche in classe. L’idea-base di questo capovolgimento è che la lezione diventa compito a casa mentre il tempo in classe è usato per attività collaborative, esperienze, dibattiti e laboratori. In questo modo  il docente non assume il ruolo di attore protagonista, ma diventa piuttosto una sorta di regista dell’azione didattica. Nel tempo a casa viene fatto largo uso di video e altre risorse e-learning come contenuti da studiare, mentre in classe gli studenti sperimentano, collaborano, svolgono attività laboratoriali.

The Flipped Classroom Model 1

 

The Flipped Classroom Model 2

 

 

 

BYOD: i dieci punti per l'uso dei dispositivi mobili a scuola

BYOD (Bring Your Own Device, ossia tradotto "porta il tuo dispositivo") è una pratica didattica nella quale lo studente porta a scuola la tecnologia che possiede (smartphone, tablet, etc.) e lavora in maniera collaborativa con i compagni alle attività digitali proposte e coordinate dal docente. Il ricorso al BYOD in ambito educativo viene espressamente previsto dal Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD), il documento di indirizzo del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca “per il lancio di una strategia complessiva di innovazione della scuola italiana e per un nuovo posizionamento del suo sistema educativo nell’era digitale”. In tal modo si risparmia notevolmente sull'acquisto e manutenzione di strumenti informatici costosi  e si promuove al contempo una didattica digitale basata sull’integrazione dei dispositivi elettronici personali degli studenti e degli insegnanti.

BYOD- Bring Your Own Device

 

BYOD: i dieci punti per l'uso dei dispositivi mobili a scuola

 

"Io e internet"

Progetto_Animatore Digitale

ALTRO: Laboratorio di cucina, foto: Bartolomeo Cusenza.